Pino Daniele festeggia la carriera, un triplo cd pensando a una Napoli diversa


Il progetto non nasce con una motivazione nostalgica, ma perché volevamo fare qualcosa per Napoli in questo momento. Vorremmo dare un messaggio positivo sulla questione delinquenza, rifiuti e sul fatto che è abbandonata a se stessa perché non lo è”,  ha spiegato il cantautore

 

‘Ricomincio da 30’ è il titolo del triplo cd in uscita venerdì 16 maggio con cui Pino Daniele festeggia i suoi 30 anni di carriera artistica. In scaletta 45 canzoni, di cui 41 scelte tra brani storici e di successo cui si aggiungono 4 canzoni inedite (‘Anema e core’, ‘L’ironia di sempre’, ‘Acqua e rose’, ‘O munn va’).

“Il progetto – osserva Pino Daniele nel corso della presentazione dell’album a Roma – non nasce con una motivazione nostalgica, ma perché volevamo fare qualcosa per Napoli in questo momento.
Vorremmo dare un messaggio positivo sulla questione delinquenza, rifiuti e sul fatto che è abbandonata a se stessa: non lo è e cercheremo di dare un messaggio positivo della città”. “Smettere di sperare e credere di cambiare le cose – ha aggiunto – è un fatto negativo” e questo progetto “non è un fatto di spettacolo, ma di sensibilizzazione delle persone verso alcuni fatti e in particolare verso il Sud”.

Il triplo cd è stato presentato alla stampa con un live e una scaletta di sei brani, con l’alternanza delle varie band composte da musicisti del calibro di Tullio De Piscopo, Tony Esposito, Rino Zurzolo e gli altri compagni d’avventura di Daniele. Un miniset da ‘Yes I know my way’ a ‘Napule è’ fino alla più recente ‘Pigro’, tutte stravolte e riarrangiate.

Durante il live, anche il collegamento con Fiorello e Baldini in ‘Viva Radio Due’, inscenando un finto duetto tra Pino Daniele e il finto trombettista Paolo Fava, interpretato dal comico siciliano.
Il cofanetto vede Daniele tornare a lavorare con alcuni degli artisti che lo hanno accompagnato in passato: “È stato divertente – spiega – e ci siamo visti con grande serietà perché siamo più maturi mentre prima eravamo irruenti e nervosi”. “Siamo tutti legati dalla passione per la melodia e dall’animo napoletano – ha continuato – Ho cominciato a lavorare a questo progetto sei mesi fa, facendo suonare i brani agli amici che hanno collaborato con me”.

A partire dal titolo, ‘Ricomincio da 30’, il lavoro è un omaggio a Massimo Troisi, del quale il cantautore ha uno splendido ricordo: “Non ho mai voluto pubblicizzare la mia amicizia e il mio affetto per Massimo. Sono molto geloso dei miei affetti ma mi andava di ricordare il lavoro fatto con lui” anche perché si è reso conto che quello avuto con Troisi è stato un “rapporto oltre che umano anche artistico”.

Infine uno sguardo al cinema e alla presenza dei film nazionali al festival di Cannes: “In Francia andranno due film italiani, ‘Gomorra’ di Matteo Garrone e ‘Il divo’ di Paolo Sorrentino.
Questo è quello che vedranno dell’Italia all’estero e questo mi preoccupa. Non siamo tutti camorristi o approfittatori, noi siamo un paese d’arte”.

Advertisements

Informazioni su GiO

Studente di Informatica presso Università degli Studi di Napoli Federico II, PinoDanielomane e appassionato di Musica, grafica e di fotografia.

Pubblicato il 12/05/2008 su Discografia, Interviste, Tour. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: