Pino Daniele: un «eco-biglietto» gratis a chi presenta un sacchetto di differenziata


 

Il bluesman napoletano è promotore dell’iniziativa «Napule non è na carta sporca» con alcuni imprenditori napoletani di Confindustria

Dopo mesi di suspance e vari tira e molla, l’ok definitivo per l’attesa esibizione di Pino Daniele dell’8 luglio è stata data dalla location dell’Ippodromo di Agnano. Il concerto, che ripresenta lo storico accompagnamento della band «Vai mò», composta da Tullio De Piscopo alla batteria, Tony Esposito alle percussioni, James Senese al sax, Rino Zurzolo al basso e Joe Amoruso alle tastiere, e che conta su partecipazioni di rilievo come quella di Giorgia nella data di Agnano, si presenta come uno show ricco di sorprese. A partire dalla vendita dei biglietti. In un’intervista al quotidiano on line Tgcom, il cantautore partenopeo mostra tutta la grinta e l’impegno di un napoletano doc che i problemi della sua città li sente molto da vicino.

Tenacemente assertore della diffusione di un’immagine positiva della città, nonostante le mille difficoltà in cui versa, Pino ha voluto mettere anche la sua arte e il suo nome nella dura lotta contro l’inarrestabile deriva di Napoli e di tutta la Campania. Promotore dell’iniziativa «Napule non è ‘na carta sporca» – con palese riferimento ad uno dei suoi maggiori successo del 1979 «Napule è», in cui Pino disilluso cantava «Napule è ‘na carta sporca e nisciuno se ne importa» – con l’associazione di alcuni imprenditori campani di Confindustria , il cantautore ha fatto del suo atteso concerto il manifesto della sensibilizzazione contro l’emergenza rifiuti, con un singolare progetto che stupirà non pochi e che sicuramente sortirà gli effetti sperati. «Abbiamo deciso di devolvere circa diecimila biglietti del concerto per sensibilizzare le persone alla raccolta differenziata. In pratica porti un certo carico di differenziata presso alcune strutture o all’Ippodromo stesso e ti danno un biglietto per assistere al concerto». Una sorta di eco-biglietto per un concerto che si presenta così ecocompatibile, in cui il rifiuto differenziato costituisce una merce di scambio per accedere gratis all’esibizione, attesa da migliaia di fan partenopei.

Pino risponde in questo modo all’appello lanciato poche settimane fa dal Ministro per l’Ambiente Stefania Prestigiacomo agli artisti partenopei per risollevare le sorti della città: «Vorrei coinvolgere Pino Daniele, Gigi D’Alessio, insomma chi parla al cuore di Napoli. Questo popolo non merita di essere rappresentato come una popolazione incivile», aveva detto la Prestigiacomo. E Daniele non si è tirato indietro, rispondendo subito al richiamo. Anzi, chiamando in causa ancora il Ministro per quella che si appresta ad essere un’attiva collaborazione sul fronte dell’emergenza ambientale in Campania. «Voglio coinvolgere il ministro dell’Ambiente Prestigiacomo per altre iniziative. – prosegue Pino, che non disdegna la linea dura attuata dal governo in questo ambito – C’è bisogno di informazione corretta e soprattutto in questo momento il piano del governo deve essere attuato. Anche con l’uso della forza, anche se sarebbe meglio non farne ricorso. Ma se la situazione degenera ci vuole tolleranza zero. Termovalorizzatori e inceneritori si debbono fare».

Annunci

Informazioni su Giorgio

Studente di Informatica presso Università degli Studi di Napoli Federico II / "PinoDanielomane" / appassionato di musica, qualsiasi genere essa sia

Pubblicato il 01/06/2008 su Concerti, Interviste, Tour. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. abbiamo comprato i biglietti circa 2 mesi fa… da “pinomani” stagionati non potevamo perderci questo viaggio di ritorno alle origini del grande pino daniele… certo, ora abbiamo un motivo in più: l’obiettivo della sensibilizzazione alla raccolta differenziata dei rifiuti… noi abbiam cominciato il 20 aprile col Melito Music Fest: assisti ai concerti e paghi in monnezza differenziata! stra contenti che qualcuno ben più autorevole di noi continui … a presto caro pino!!!
    associazione placido rizzotto onlus
    http://www.myspace.com/melitomusicfest

    Mi piace

  2. bellissima inizxiativa 😀

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: