Pino sfrattato anche dall’ippodromo: «Cado dalle nuvole, adesso sono preoccupato»


Concerto di Daniele senza location. Dopo il no del San Paolo arriva lo stop inatteso anche da Agnano. Con 25mila biglietti già piazzati

 

Il concerto di Pino Daniele annunciato per l’otto luglio non trova pace. Dopo il no dello stadio San Paolo, ieri pomeriggio è arrivato anche il veto dell’Ippodromo di Agnano. «Noi cadiamo dalle nuvole e siamo molto preoccupati – dice Daniele per bocca di Michele Torpedine, manager del musicista – lui sale sul palco e suona e la sua unica preoccupazione dovrebbe essere quella di suonare bene. Ora invece con 25mila biglietti già piazzati e con la possibilità di arrivare a 45mila, siamo un po’ in ansia. Abbiamo, per risolvere questi problemi, un promoter nazionale e uno locale». Intanto però la notizia del trasloco dal San Paolo all’Ippodromo aveva fatto il giro d’Italia.

Il ritorno a Napoli di Pino Daniele con le sue band storiche non è un semplice concerto ma un «evento» al quale non credeva più nessuno. Dall’Ippodromo di Agnano invece è arrivata solo una smentita secca. In realtà, però, la faccenda sembra essere più complessa e potrebbe avere risvolti «barocchi ». Dall’ippodromo sarebbe arrivato agli organizzatori il via libera solo per un sopralluogo, che c’è stato, e per una eventuale trattativa. Subito dopo però, dal momento che gli organizzatori insistevano per la data dell’8 luglio, l’ippodromo pur mostrando la disponibilità a spostare le corse già programmate in un calendario nazionale per quel giorno, con un fax avrebbe comunicato che l’impianto non sarebbe stato disponibile. Le voci che arrivano dall’ente che gestisce l’ippodromo sono quelle della volontà di cercare un’altra data. Nessuno più dell’ippodromo si gioverebbe, infatti, di un concerto come quello di Pino Daniele. Però, per l’otto luglio sarebbe stato necessario anche un documento che assicurasse la «salvaguardia dell’impianto » ma non è stato mai consegnato. Certamente in buona fede è stata data per scontata la disponibilità dell’impianto di Agnano e Pino Daniele, ignaro, ha annunciato anche ieri alla radio il suo entusiasmo. Purtroppo però il concerto rimane in un limbo. In attesa di un colpo di scena, manca un «sito» che possa accogliere il «nero a metà». Un copione già noto.

Annunci

Informazioni su Giorgio

Studente di Informatica presso Università degli Studi di Napoli Federico II / "PinoDanielomane" / appassionato di musica, qualsiasi genere essa sia

Pubblicato il 05/06/2008 su Concerti, Musica, Notizie, Spettacoli, Tour. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: