Lo spot su Napoli, giallo a Sanremo


 

Napoli al Festival in cerca dell’ennesima riabilitazione. Ma è dura, l’olezzo della stagione della monnezza ha appestato tutto e l’aria fetida nessuno la vuole respirare, non bastano i fiori della Riviera. Così pure i tentativi per rifarsi la faccia a Sanremo corrono il rischio di steccare. E a scivolare nella commedia degli equivoci, come la vicenda di due spot che la Regione Campania ha commissionato alla Rai per mandarli in onda durante il festival. Dal teatro Ariston è prima arrivata una secca smentita, direttamente dal direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce: «C’è una convenzione con il Comune che prevede come unico spot quello per la Regione Liguria. Se poi Bonolis vorrà dire qualcosa su Napoli è libero di farlo». Ma poi sono arrivati i chiarimenti da parte delle strutture della tv pubblica. Lo stato dell’arte è questo: la direzione commerciale ha firmato un contratto con la Regione Campania per la proiezione di immagini promozionali all’interno di due delle cinque serate. Ma serve ancora il parere vincolante dell’ufficio legale che deve stabilire se esistono degli spiragli all’interno della convenzione di sponsorizzazione esclusiva della Regione Liguria. In ogni caso si tratterebbe di un testo formale, concordato parola per parola. A sollevare la questione è stato il commissario prefettizio del Comune del festival, Umberto Calandrella: «Ho espresso parere contrario – ha detto – in quanto abbiamo uno sponsor istituzionale come la Regione Liguria che potrebbe chiederci i danni. Ma è possibile che la Rai lo mandi in onda lo stesso. Non c’è nessun motivo politico». Se ci sarà l’ok, non è escluso che il messaggio sia letto dallo stesso Bonolis. Il quale però, davanti ai giornalisti, ha detto di ignorare tutto. Il che sarebbe anche possibile, perché, spiegano alla Rai, niente di ufficiale è stato ancora proposto al presentatore. La vicenda potrebbe essere chiarita questa mattina a poche ore dallo starter. Sia come sia, lo stesso Bonolis ci scherza su, a modo suo, con battute da decrittare. A chi lo incalza per sapere se il presidente campano gli abbia chiesto il favore di parlare bene di Napoli, lui ha replicato: «Lui ha chiesto un favore a me, ma in molti hanno chiesto un favore a Bassolino». E il sorrisetto è inequivocabile. Ma, per sdrammatizzare, il presentatore ha chiarito che «Napoli è una città in grado di raccontarsi nel migliore dei modi, ma anche di farsi raccontare nel peggiore». Più tardi, Bonolis scende nei dettagli. «Di Napoli si parlerà in qualche modo con Pino Daniele che è molto più titolato di me. E non a caso giovedì, dopo aver cantanto in duetto con Silvia Aprile, si esibirà in ”Napul’è” e ”Quando”». Lasciamo che sia la musica ha restituire a Napoli quel che è di Napoli. Pino sul palcoscenico più popolare dell’Italia canora si presenterà con un altro regalo: l’anteprima del video di «Il sole dentro di me», il primo singolo realizzato, con J-Ax (ex-Articolo 31), tratto dal nuovo album «Electric Jam». Un’altra occasione per accendere i riflettori su Napoli avrebbe potuto esserci domani. Su «Sorrisi e canzoni» era stata annunciata la lettura di una lettera di Roberto Saviano al Festival. L’autore di «Gomorra» era stato incluso nell’elenco di scrittori dei quali dovevano essere recitati dei testi nell’ambito dell’esaltazione delle eccellenze italiane. Ma è saltato tutto. «Purtroppo Roberto – si rammarica Bonolis – non è riuscito a scrivere la sua lettera. Ne avrebbe avuto molto piacere, ma è alle prese con l’ennesimo trasferimento forzato».

 

 

di Pietro Treccagnoli

Annunci

Informazioni su Giorgio

Studente di Informatica presso Università degli Studi di Napoli Federico II / "PinoDanielomane" / appassionato di musica, qualsiasi genere essa sia

Pubblicato il 17/02/2009 su Discografia, Musica, Napoli, Notizie, Spettacoli, TV. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: