Pino Daniele: ‘All’Arena di Verona, sarà un evento unico’


 

Quello che Pino Daniele terrà il prossimo 1 settembre all’Arena di Verona sarà un appuntamento unico. Unico perché l’uomo in blues riporterà interamente dal vivo il suo storico terzo album “Nero a metà” a 34 anni dalla pubblicazione; unico anche perché per l’occasione l’artista sarà accompagnato sul palco dalla band originale del 1980 con tanto di James Senese, Gigi De Rienzo, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo, Rosario Jermano e Tony Cercola: “In questi anni sono cambiate tante cose” ci ha raccontato il cantante, proseguendo: “La musica aveva una funzione diversa da quella che ha oggi. Però per noi è cambiato poco nel senso che non abbiamo fatto altre che ripercorrere le nostre esperienze musicali sempre nello stesso modo. E proporre questo nostro fare musica insieme all’Arena sembrava il modo migliore per poter far capire quel mondo alle persone che mi seguono”; unico perché oltre alle eccellenze in formazione anche un’orchestra, la Sinfonietta di Roma con i suoi 50 elementi diretti dal Maestro Gianluca Podio, farà da cornice al concerto evento: “La Sinfonietta nella cornice dell’Arena di Verona rispecchia quella che è stata sempre una mia ambizione. La voglia di fare qualcosa di bello e importante. L’orchestra da un grande senso di italianità, un colore classico alle cose. Vedremo, sarà una bella emozione secondo me.”

Protagoniste dello spettacolo saranno le celebri canzoni che sono entrare a far parte del repertorio musicale e culturale comune; per questo motivo, dietro al progetto, non c’è solo un intento prettamente celebrativo, ma qualcosa di più: “perché sono pezzi che ancora oggi io suono in giro quando faccio i miei concerti. Non verranno ripresi solo per l’occasione, fanno parte del mio repertorio. Hanno segnato la vita di molte persone per questo negli anni me li hanno sempre richiesti. E’ un modo per stare più vicino alla gente, ecco cos’è un concerto del genere.”

L’idea dell’appuntamento all’Arena di Verona è strettamente legata alla ristampa del disco: “Un disco  che negli anni ’80 mi ha dato la possibilità di creare un nuovo modo di far canzone, per quanto riguarda la canzone napoletana che poi si è un po’ trasformata, si è allontanata dalla forma tradizionale e questo così è diventato a sua volta un classico. Nasce anche da un’ esigenza discografica di riprendere quel disco, aggiungerci inediti dell’epoca e ristamparlo anche in vinile, quindi per i collezionisti. E’ stata poi un’occasione per mettere insieme la vecchia band e riproporre la nostra musica.” 

Gli inediti aggiunti dunque “sono venuti fuori dalle registrazioni vecchie e che non sono mai stati considerati. E’ come avere un vinile con la voce di allora, le chitarre di allora. Non ci abbiamo messo le mani per lasciare quel sapore.”

Il concerto evento, infine, sarà unico nel senso che non verrà riproposto in altre parti d’Italia: “Già ogni anno organizziamo a Napoli un appuntamento a fine anno, una rassegna di sei giorni con tutti gli artisti napoletani. Quella è una cosa che faremo sempre, questo invece sarà un evento unico.” Per qualcosa di nuovo comunque, i fan del bluesman dovranno attendere l’anno venturo: un progetto  nuovo c’è, e lui – ci ha assicurato – ci sta lavorando “piano piano”.

 

di Redazione Rockol

Informazioni su GiO

Studente di Informatica presso Università degli Studi di Napoli Federico II, PinoDanielomane e appassionato di Musica, grafica e di fotografia.

Pubblicato il 06/05/2014, in Collaborazioni, Concerti, Discografia, Interviste, Musica, Notizie, Spettacoli, Tour con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: